Avv. Alessandro Romano Carratelli
carratelli

 

L’avv. Alessandro Romano Carratelli si è laureato nel 2001 presso l’Università L.U.M.S.A. di Roma in diritto comunitario con una tesi che affrontava le nuove tematiche della politica estera e di difesa comunitaria.
L’Avv. Romano Carratelli iniziava la propria pratica forense affrontando i settori del Diritto di lavoro e previdenza. In seguito, collaborava presso lo Studio Legale Guarino di Roma ove si specializzava in diritto amministrativo.
Una volta abilitato ad esercitare la professione forense nel 2004, con l’esperienza professionale maturata apriva un proprio Studio legale ove continuava ad approfondire le problematiche del diritto civile ed amministrativo. Inoltre, ampliava la propria sfera di interessi al diritto dell’immigrazione, pubblico impiego, gaming law. L’attività di Studio viene tuttora supportata dal contributo del Prof. Avv. Bruno Leuzzi.
La propria attività forense si è arricchita nel corso degli anni da collaborazioni accademiche con l’Avv. Tommaso Marvasi negli insegnamenti del Diritto Privato e del Diritto Fallimentare, ove diveniva Cultore della materia.
Attualmente, l’Avv. Romano Carratelli è Professore a contratto in Ordinamento giuridico e Diritto dei Beni Culturali presso l’Accademia di Belle Arti “Fidia” sita a Vibo Valentia.
Dal maggio 2011, pur mantenendo la propria autonomia professionale nei settori di competenza, collabora fattivamente all’interno dello Studio Legale Marvasi ove si occupa prevalentemente delle questioni di Diritto fallimentare. Inoltre, è membro della Commissione Consiliare di Diritto fallimentare e procedure concorsuali dell’Ordine degli Avvocati di Roma.