Diritto Portuale
DIRITTOPORTUALE

 

Le specializzazioni:

       3.  Diritto Portuale

L’Avv. Tommaso Marvasi firmava, assieme al Prof. Domenico Barillaro, uno Studio, commissionato dall’allora società pubblica Bonifica S.p.A.- Cassa per il Mezzogiorno per individuare la destinazione del Porto di Gioia Tauro.

Nasce da lì un continuo interesse e studio delle problematiche del settore portuale, che portavano, a far data dal 1986, alla designazione dell’Avv. Tommaso Marvasi come componente, con la qualifica di “esperto di gestione portuale”, della Commissione per il Porto Terminal Mediterraneo di Cagliari, promossa dalla P.T.M. S.p.A., all’epoca Gruppo Iri-Italstat.

Sempre nel settore si è occupato dell’unico caso – a quanto consta, ma comunque certamente rarissimo – di un procedimento di limitazione del debito armatoriale intersecatosi col fallimento dell’armatore, sostenendo, contro la difesa erariale, una tesi risultata vincente.

La legge 28 gennaio 1994, n.84, sul “Riordino della legislazione in materia portuale”, ha istituito le Autorità Portuali, enti di diritto pubblico dotati di autonomia finanziaria e di bilancio, con compiti sostanziali di coordinamento e programmazione dell'attività portuale.

In maniera diremmo naturale lo Studio legale Marvasi ha iniziato a collaborare con le Autorità Portuale, e con la loro Associazione di categoria, occupandosi delle relative tematiche – tipiche del diritto amministrativo: demanio e concessioni, inquinamento e bonifica, urbanistica (competenza delle AA.PP. nella formazione dei Piani Regolatori), appalti, rapporti con i Ministeri controllanti – in una formidabile e continuativa esperienza ormai ultradecennale svolta a favore delle principali Autorità Portuali (nel 2010 ha rappresentato, in un ricorso al Tar del Lazio, ben sedici Autorità Portuali su un totale di ventitré).

Di rilievo, in quest’ambito, oltre alla vittoriosa impugnazione dei limiti imposti dai Ministeri controllanti sulla base della Finanziaria 2005 per la formazione del bilancio delle Autorità, anche questioni inerenti i limiti del demanio marittimo e la sua prevalenza sulla proprietà privata e sui rapporti di diritto privato preesistenti.

Un primato significativo: lo Studio Legale Marvasi vanta il 100% di vittorie davanti al Consiglio di Stato per tutti i ricorsi patrocinati (tra il 2000 ed ill 2006) a favore di una delle principali Autorità Portuale del Paese.